Lavatrice da campeggio: quale scegliere? Guida completa all’acquisto

La lavatrice da campeggio è uno strumento che permette di lavare panni e tessuti in qualsiasi situazione, ed è quindi ideale nel caso di campeggi e vacanze outdoor nella natura. Le lavatrici da campeggio sono elettrodomestici dalle dimensioni alquanto contenute, adatti ad ogni evenienza e caratterizzati da grande affidabilità ed efficienza.

Cosa bisogna fare per scegliere la lavatrice da campeggio più adatta alle proprie necessità? Scopriamo insieme gli elementi da tenere d’occhio al momento dell’acquisto, mettendo anche a confronto le migliori lavatrici da campeggio disponibili in commercio.

Come funziona la lavatrice da campeggio?

In linea di massima, il funzionamento di una lavatrice da campeggio non appare così differente rispetto a quello di un elettrodomestico classico. Viene alimentato a corrente elettrica e dispone di un tubo di scarico. Lo strumento è fornito di un motore interno, che può essere calibrato a seconda delle proprie esigenze specifiche in materia di potenza. I capi che devono essere lavati vengono posizionati in un apposito cestello. Diversi modelli possiedono anche la funzione di centrifuga come una vera e propria lavatrice, attraverso un vano interno o uno esterno.

Se vuoi farti un’idea di come funziona una lavatrice da campeggio e vederne una in azione, guarda il video seguente!

Quale scegliere? Le migliori lavatrici da campeggio e per camper

Display4top – Mini lavatrice 3,2 kg

La mini-lavatrice Display4Top è una lavatrice portatile di ottimo livello per chi ha la necessità di portarla con sé in campeggio. Dispone di un timer dalla durata massima pari a 15 minuti per portare il lavaggio di un carico, unito ad un cestino di centrifuga che può essere facilmente rimosso e sostituito. Lo smaltimento dell’acqua in eccesso viene favorito tramite un comodo tubo di drenaggio, mentre la capacità complessiva di carico è pari a circa 3 chilogrammi. Nel complesso, il dispositivo appare ideale per ogni tipo di vacanza, anche se bisogna prestare attenzione a non superare il carico massimo e a non eccedere con il detersivo al suo interno.

oneConcept DB003 – lavatrice, mini-lavatrice

oneConcept DB003 - lavatrice, mini-lavatrice, per campeggiatori, per single, studenti, capacità di...
  • La minilavatrice DB003 di oneConcept dispone di una camera per il lavaggio e di una separata per la centrifuga. Le dimensioni ridotte e il peso contenuto la rendono...
  • La potenza di lavaggio di 250 W e la potenza di centrifuga di 120 W garantiscono ottimi risultati nonostanze le dimensioni ridotte. Ideale per il campeggio.
  • I due programmi per indumenti normali o delicati, uniti all'utile timer, renderanno la vostra esperienza di lavaggio semplice e piacevole.

La lavatrice da campeggio oneConcept DB003 funziona tramite un sistema di carica dall’alto e contiene una modalità di risparmio energetico, con potenza complessiva di 380 Watt e quella della centrifuga pari a 135. La sua capacità di carico è 3,5 chilogrammi, con uno spin-dryer alquanto efficiente e un comodo timer per il lavaggio fino a 10 minuti. La lavatrice può essere montata e smontata senza difficoltà ed è molto interessante anche dal punto di vista estetico. L’apparecchio risulta perfetto per viaggi o campeggi, o anche per una persona single. Chi non ha alcuna intenzione di condurre un guardaroba eccessivo con sé può usufruire di un prodotto che può essere impostato nel giro di poco tempo.

oneConcept Ecowash-Pico

Oneconcept Ecowash-Pico - Mini Lavatrice, da Campeggio, con Funzione Centrifuga, Carico 3.5 kg, 380...
  • MINI LAVATRICE: Lavatrice da 380W con carica dall'alto e a risparmio energetico con centrifuga, Potenza della centrifuga da 135W e capacità di carico di 3,5 kg,...
  • COMPATTA: Facile da montare, smontare e far funzionare, Impermeabile secondo lo standard IPX4
  • CONTROLLO TIMER E CENTRIFUGA: Interruttore sulla lavatrice, Timer lavaggio: da 0 a 10 minuti, timer centrifuga: da 1 a 3 minuti

La oneConcept Ecowash-Pico una lavatrice da campeggio con centrifuga che fa del risparmio energetico uno dei suoi punti di forza. E’ caratterizzata dal sistema di carico dall’alto, una capacità di carico di 3,5 kg e presenta un timer con interruttore per impostare i lavaggi. Grazie alle sue dimensioni compatte e alla facilità di montaggio, si tratta della mini-lavatrice ideale per essere portata sempre con sè in camper o per vacanze in tenda, con il minimo ingombro e comodità di utilizzo assicurata.

HCP Mini Lavatrice Lavatrice A Mano A Rondella

Mini Lavatrice Lavatrice A Mano A Rondella Disidratatore Manuale Campeggio Piccola Lavatrice in...
  • [Parametri del prodotto] size -320 * 320 * 450mm, materiale - polipropilene di alta qualità, non tossico ed ecologico.
  • [portatile compatto]: la lavatrice è ideale per dormitori, appartamenti, condomini, camper, camper, campeggi e altro ancora. La sua forma leggera e piccola offre...
  • [Cuscinetto ventosa] C'è un cuscinetto antiscivolo nella parte inferiore per evitare lo slittamento durante l'uso.

La mini lavatrice HCP è ideale per numerose destinazioni d’utilizzo, dal campeggio al dormitorio, dal camper al condominio. Piccola e maneggevole, è estremamente flessibile e non richiede alcuno sforzo particolare per i suoi spostamento. La sua impugnatura pieghevole fa in modo che l’apparecchio possa essere riposto con maggiore facilità nei momenti di inutilizzo. Interessante anche il cuscinetto antiscivolo, che fa in modo che il suo uso non presenti alcuno slittamento. Anche in questo caso, la capienza complessiva è pari a 3 chilogrammi, mentre la velocità massima si aggira sui 3000 giri.

Come scegliere una lavatrice da campeggio? Caratteristiche fondamentali

Quali sono gli elementi da tenere in considerazione quando si sceglie di acquistare una lavatrice da campeggio? Ecco i fattori che possono fare la differenza in un simile contesto:

  • prima di tutto, bisogna prestare attenzione alla capacità massima: la capacità media si attesta sui 3-4 chilogrammi, ma la situazione va valutata in base al tipo di modello e alle proprie esigenze
  • molto importante è la potenza del motore, che deve essere abbastanza potente da lavare una discreta quantità di capi
  • il tipo d’utilizzo è un altro aspetto da considerare, in particolare per quanto riguarda la frequenza di utilizzo e la quantità di capi da lavare. Ad esempio, se si ha l’esigenza di lavare circa 3 chilogrammi di indumenti, un ciclo di lavaggio può richiedere anche 6-8 minuti per essere portato a termine con successo. Se i vestiti sono abbastanza sporchi, è possibile impostare il timer su una durata superiore. Se invece viene attivata la funzione centrifuga, 5 minuti possono essere anche più che sufficienti per disporre di panni asciutti e puliti
  • detersivi da utilizzare: generalmente può essere usato qualsiasi tipo di prodotto, anche se sopratutto in campeggio o durante vacanze nella natura sono da preferire i detersivi ecologici in modo da generare il minimo impatto sull’ambiente circostante
  • la presenza o meno della funzione centrifuga può essere determinate, perché consente un’asciugatura più semplice e soddisfacente: La maggior parte di questi dispositivi consente di lavare e centrifugare capi e tessuti, anche se operazioni di questo tipo dovrebbero essere completate a mano
  • infine, non ci si può dimenticare del prezzo di listino, unito ai consumi limitati per un apparecchio pratico anche sotto questo punto di vista

Ultimo aggiornamento 2020-09-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API