sacco a pelo

Sacco a pelo: quale scegliere? Guida completa all’ acquisto

Il sacco a pelo è uno degli elementi più rappresentativi del camping e delle vacanze trascorse nella natura: a chi non è mai capitato di dormire, in tenda o sotto le stelle, all’interno di un caldo e morbido sacco a pelo?

Il sacco a pelo non solo garantisce il giusto grado di calore per un buon riposo, ma è considerato quasi come un vero e proprio compagno di avventure. Questo saccoletto è infatti indispensabile nelle più svariate situazioni: fai escursioni e dovrai portare a spalla il tuo sacco a pelo per lunghi tragitti? Sei appassionato di alpinismo o di packrafting? O sarà più semplicemente un accessorio da campeggio?

Il peso, la forma e le caratteristiche dei sacchi a pelo sono spesso più adatti a usi finali specifici, quindi è importante sceglierne uno in base all’utilizzo che prevedi di farne. Per questo, scegliere quello giusto potrebbe rivelarsi un’operazione più complicata del previsto, sia per i neofiti del campeggio che per gli alpinisti veterani. Gli aspetti da considerare, infatti, sono molti – peso, trasportabilità, calore, forma, comfort – e l’offerta di sacchi a pelo tra cui scegliere molto varia.

Stai cercando un sacco a pelo e vuoi capire quale può fare al caso tuo? Continua a leggere la nostra guida con le recensioni dei migliori sacchi a pelo e consigli utili sui fattori da tenere in considerazione.

Quale scegliere? I 5 modelli migliori del 2020

Nightec 600 Lite Pro L

Il Nightec 600 Lite Pro L è perfetto per alpinismo e trekking, e in tutte le condizioni climatiche più rigide. È un prodotto Ferretti, azienda leader del settore per qualità dei materiali e cura dei dettagli. Con i suoi 1,4 kg si chiude nel suo sacchetto, con minimo ingombro si trasporta facilmente, le dimensioni estese in lunghezza sono di 220 cm. Il calore della forma mummia è garantito dall’imbottitura sintetica, che per un maggiore isolamento termico è realizzata a “tegole”, mentre la perdita di calore è minimizzata dal sistema sfalsato di cuciture che non comunicano mai tra guscio e fodera. La temperatura interna è inoltre regolata dalla cerniera a “due vie”  che permette di aprire il fondo del saccoletto. Il limite di temperatura di confort del sacco è di -4°C e la temperatura estrema di -21°C. Il cappuccio imbottito è integrato con il sistema “One Touch” che ne permette l’apertura dall’interno con una sola mano.

Hyke & Byke Quandary Ultraleggero

Offerta
Hyke & Byke Quandary Sacco a Pelo Mummia da -10 Gradi C Ultraleggero: Sacco a Pelo Ultraleggero...
  • GARANZIA A VITA - I prodotti Hyke & Byke sono stati testati e dimostrati in innumerevoli avventure epiche in tutto il mondo da più di 20.000 clienti.Se il tuo...
  • SALVA SPAZIO e PESO PESO con imbottitura in piuma d'oca ultraleggera di qualità premium (superiore a quella sintetica): il miglior isolante leggero della natura con...
  • VIAGGIARE PIÙ con il SACCO PIUMINO PIÙ LEGGERO DISPONIBILE (Corto - 1,31 Kg, Regolare - 1,39 Kg, Lungo - 1,47 Kg) per questa qualità al prezzo. Confronta con...

La caratteristica principale del sacco a pelo Ultraleggero Quandary della Hyke & Byke è la leggerezza: l’imbottitura di piuma d’anatra infatti, è il miglior isolante naturale con  il migliore rapporto di calore per grammi di peso, che lo rende il sacco a pelo più leggero della sua categoria. Disponibile in 3 diverse misure (corto 168 cm/ 1,31 kg – reg. 183 cm/1,39kg-lungo 198cm/1,47 kg.) è l’ideale per gli appassionati di outdoor, perfetto per essere trasportato nella comoda custodia durante le escursioni in montagna. La combinazione di piuma d’anatra e tessuti impermeabili, fodera idrorepellente in tessuto Nylon Rip-Stpo 400T garantiscono il massimo isolamento, assicurato anche dall’intrappolamento di minuscole tasche d’aria presenti nelle piume. La capacità delle bolle d’aria di conservare il calore in modo uniforme grazie ai pannelli a griglia dell’imbottitura  assicura una temperatura di confort di -5°C ( -10° è il limite estremo). Le due cerniere YKK, le spalle ampie, il velcro antiscivolo, deflettori orizzontali e coulisse rifiniscono la mummia Hyke & Byke.

Forceatt Flanelle

Offerta
Forceatt Sacco a Pelo per Flanelle Campeggio Viaggio,La Temperatura Applicabile è -10℃-15℃,3-4...
  • 【COMPATTO E LEGGERO】 Il nostro sacco a pelo è abbastanza largo da accogliere persone di lunghezza inferiore a 198 cm. Il piano è largo 80 cm ed è comodo e...
  • 【DORMIRE UNA NOTTE COMODA】 Il materiale di riempimento addensato 400 g / m² e il collo interno circostante e il cappuccio con lacci esterni. Impedire al vento...
  • 【TESSUTO TRASPIRANTE E IMPERMEABILE】 Il tessuto in poliestere idrofobo 220T per un'efficace impermeabilità. Mantenendo il calore nel sacco a pelo, consentire...

Il modello Flanelle della Forceatt è caratterizzato da tessuto idrofobo e antistrappo in poliestere 220T reso estremamente resistente grazie al tipo di tessitura a traliccio. Cuciture strette, cappuccio e robuste doppie cerniere assicurano il mantenimento della temperatura del materiale traspirante ma impermeabile del rivestimento che rendono resistente il sacco a pelo Flanelle ideale negli ambienti umidi e particolarmente ostili. L’imbottitura in cotone disossato 400 GSM mantiene il calore interno e garantisce la tenuta all’acqua e al freddo, Limite 0° e Estremo -10°. Il Flanelle è molto compatto e rivestito di una calda flanella all’interno ed è largo 80 cm e lungo poco meno di 198 cm e, aperto, può essere utilizzato come una trapunta. Pesa solo 2,15 kg, è semplice da arrotolare e compattare per essere facilmente trasportabile a spalla nella comoda sacca provvista anche di maniglia.

SALEWA Micro 850 Quattro

Salewa Micro 850 Quattro, Sacco A Pelo Imbottito Unisex Adulto, Blu (Davos), RIGHT
  • Sacco a pelo imbottito in microfibra per l'escursionismo e il trekking in condizioni di tempo caldo
  • Coulisse di regolazione monomano
  • Imbottitura in microfibra, resistente all'umidità

Quattro non sta per “quattro stagioni”, e in effetti il Micro 850 è un eccellente 3 stagioni, rispondendo bene nelle medie temperature senza superare il limite dei -7°. Diverso per pioggia e umidità, dato che l’imbottitura in microfibra 75D  rivestita di micropile risulta altamente impermeabile, la fodera esterna asciuga velocemente e le cerniere sono protette da fodera. La forma rettangolare risulta spaziosa nei suoi 185 cm.  È possibile scegliere l’apertura a destra o a sinistra, non solo per maggiore facilità di manovra ma anche per poterlo accoppiare, grazie alla zip integrale, con un altro sacco a pelo e ottenere un sacco a pelo matrimoniale, il che lo rende ideale per le coppie. Fornito di patta anti-inceppamento, coulisse per la chiusura del cappuccio e apertura indipendente per i piedi. Pesa solo 1,15 kg e si ricompatta facilmente nella sua sacca occupando solo 30 cm di altezza e 18 cm di diametro. È utilizzabile anche come una comoda trapunta.

Active Era Ultraleggero Blu

Active Era Eccellente Sacco a Pelo di Forma Rettangolare. Ultraleggero e Facile da Portare
  • INTERNO CALDO: Il sacco a pelo ha un riempimento in fibra cava 200GSM che lo rende perfetto per i pigiama party al coperto o per un uso estivo. Presenta un...
  • PERFETTO PER VIAGGIARE D'ESTATE: Progettato con un guscio esterno resistente 170T e una borsa da trasporto impermeabile. Questo sacco a pelo è perfetto per l'uso...
  • DESIGN ULTRA COMODO: Il sacco a pelo possiede un design ergonomico progettato con più spazio all’interno cosi da potersi adattare a tutte le forme e dimensioni....

Il sacco a pelo Ultraleggero rettamfolare di Active è anch’essp dotato di doppia cerniera accoppiabile. Viene fornito con sacchetto di compressione con coulisse per un facile trasporto e due cuscini per ottenere il miglior confort nel sonno. È dotato di tasche interne per conservare gli oggetti che si vogliono tenere al sicuro mentre si dorme. Il calore corporeo viene conservato anche grazie al collo imbottito, ma manca di cappuccio, le cerniere sono anti-vento ma non dotate di meccanismi anti-inceppamento. Ideale quando si ha bisogno di un saccoletto facile da trasportare e leggero, la sua imbottitura in fibra cava 200 GSM e il resistente guscio esterno 17OT pesano appena 950 gr. per 190 cm di lunghezza e 75 di larghezza. In compenso l’intervallo di temperatura di confort va dai 10° ai 15° con il limite estremo dei -3°, è quindi adatto a climi caldi e campeggi estivi o come trapunta, ideale da usare sulle brandine o su materassino.

Tipologie di sacco a pelo

A coperta/rettangolare

La forma rettangolare, o anche semi-rettangolare, è la più naturale: il campeggiatore ha un ampio spazio per distendere gambe e braccia e rigirarsi all’interno assumendo la posizione che abitualmente tiene durante il sonno quando dorme nel proprio letto. Molti sacchi a pelo tradizionali hanno questo design semplice, possono essere completamente decompressi, interamente aperti e possono essere anche usati come trapuntine. Questa forma è molto comoda e ha il vantaggio di mettere completamente a proprio agio chi vi dorme ma è una scelta che va a scapito di tenuta termica, isolamento e anche ingombro.

A mummia

Il sacco a pelo a mummia è spesso preferito per la sua forma, che consente di ridurre al minimo il peso e ottenere un’efficienza termica superiore. L’aderenza quasi totale al corpo potrebbe risultare claustrofobica e per questo è sempre meglio provarlo prima di acquistare questo tipo di sacco a pelo, che può risultare molto scomodo. Inoltre è sempre importante che l’aderenza non sia totale e che tra il corpo e la fodera del sacco a pelo possa circolare un minimo di aria perché il riscaldamento funzioni correttamente.

Come scegliere un sacco a pelo? Caratteristiche fondamentali

Dimensione, peso e compattezza

Occorre ricordare che il sacco a pelo è uno strumento tecnico che consente di dormire all’aperto senza perdite di calore, ma deve offrire anche il giusto relax per poter dormire bene e affrontare le giornate all’aria aperta del giorno successivo. In primo luogo, deve avere la lunghezza giusta, ed è per questo che la maggior parte dei modelli sono disponibili in diverse misure. La dimensione ideale dovrebbe corrispondere alla tua altezza più qualche centimetro. Infatti se il sacco a pelo è molto più lungo, avrai spazio inutilizzato per riscaldarti e di conseguenza sentirai più freddo, mentre se è troppo corta avrai i piedi che premono contro il materiale isolante senza potersi riscaldare.

Il peso del sacco a pelo dipende dal materiale con cui è realizzato, ma non è detto che più pesante significhi anche più caldo: di solito i sacchiletto con imbottitura sintetica sono più pesanti e meno compatti contrariamente a quelli in piuma, più leggeri e comprimibili quindi più facilmente trasportabili.

Tipo di imbottitura

I sacchi a pelo utilizzano l’imbottitura per intrappolare l’aria calda al loro interno durante il sonno, e questa viene realizzato in piuma o in materiale sintetico. Le piume (d’oca o d’anatra) sono leggere, soffici e comprimibili ma tendono a perdere calore se si bagnano. Oltre a rendere questi sacco a pelo meno economici hanno bisogno di un lavaggio specializzato perché non si formino ammassi. Al contrario, l’imbottitura sintetica utilizza filamenti di poliestere di diverso spessore, e il taglio diverso delle fibre facilita l’intrappolamento dell’aria. Oltre ad essere più economici, i sacchi a pelo che utilizzano l’imbottitura in materiale sintetico sono facili da pulire e mantengono il calore anche se bagnati, si asciugano facilmente e sono anallergici.

Impermeabilità

La maggior parte dei sacchi a pelo sono realizzati in ripstop di nylon trattato DWR e tessuti di rivestimento, che sono leggeri, molto comodi e trattengono molto bene le imbottiture dei saccoletti. Quanto più costoso è il tuo sacco a pelo, tanto più leggero e sottile sarà questo tessuto in nylon, e le specifiche che vorrai cercare per quantificare questo sono meno pesanti. La differenza di peso per grammo quadrato tra un tessuto di nylon 10D e 40D è significativa, e i sacchi a pelo ultraleggeri sono spesso così sottili che è possibile guardare attraverso la fodera.

I sacchi a pelo per il campeggio ricreativo possono usare tessuti più tradizionali come cotone e flanella, ma questi non garantiscono la totale protezione dall’umidità e si asciugano meno facilmente. Particolari membrane impermeabili/traspiranti invece sono utilizzate nei sacco a pelo specifici per arrampicata e alpinismo e sono adatte a proteggere dalle condense ghiacciate anche in tenda. Un rivestimento DWR su tessuto shell è sufficiente a gestire condense più leggere.

Temperatura

Innanzitutto, le classificazioni della temperatura sono realizzate supponendo che si stia utilizzando con un materassino da campeggio sotto. Quando si dorme nel sacco a pelo, infatti, il materiale di riempimento viene compresso sotto il peso del corpo, il che diminuisce le sue capacità isolanti. Un materassino mette un altro paio di centimetri di isolamento tra il corpo e il terreno freddo, e aumenta l’efficacia del sacco a pelo e la sua protezione.

Detto questo, la maggior parte dei sacchi a pelo tecnici misurano la loro capacità termica in base alla norma europea internazionale EN13537. In base a tale norma si hanno 3 categorie di temperature uniche: T Comfort, T Limit (con riferimento alle condizioni standard in cui un adulto può dormire in posizione rilassata o in posizione fetale)e la T extreme che è un indice di sopravvivenza e rappresenta la temperatura che può essere sopportata solo per un tempo limitato. La valutazione della temperatura fa riferimento anche alla stagione, per cui è possibile scegliere sacchi a pelo estivi con temperature più alte (fino a 35°) sacchi a pelo 3 stagioni (da +15 ° a +30°) e sacchi a pelo invernali, che arrivano a diversi gradi sotto lo zero. Dato che è sempre possibile decomprimere un sacco a pelo troppo caldo, è meglio scegliere un sacco a pelo con una temperatura inferiore a quella della notte più fredda che ci si aspetta di trovare. 

Materiali e finiture

Nella scelta del sacco a pelo, spesso sono i particolari a fare la differenza. La finitura idrorepellente (DWR) e la trama morbida e calda ti permettono un riposo tranquillo riparando da freddo e umidità e assicurando un buon risveglio. Ma sono importanti anche le cerniere, che dovranno avere più di un cursore per assicurare la giusta ventilazione. Alcuni sacchi hanno protezioni o coperture per tutta la lunghezza delle cerniere, tuttavia è molto importante anche un sistema anti-inceppamento e la possibilità di manovrare agevolmente le cerniere con una sola mano. Scegliere una cerniera sinistra o destra è piuttosto semplice: se sei destrorso, prendi un sacco a pelo con la cerniera a sinistra. Se sei mancino, prendine uno con la cerniera a destra: se sei sdraiato sulla schiena, sarà molto più facile per la tua mano dominante raggiungere la cerniera.

Un altro particolare a cui prestare attenzione è il verso dei deflettori, ovvero le camere d’aria che consentono l’isolamento termico: ne esistono di diverse forme ma i più comuni sono quelli verticali e quelli orizzontali. I primi sono di solito più comodi per le persone che dormono sulla schiena, rendono però il sacco a pelo più pesante perché le cuciture, per evitare la migrazione dell’imbottitura verso il basso,sono più lunghe e numerose.

Ultimo aggiornamento 2020-01-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API