Zaino per funghi: migliori modelli, come sceglierlo

Cercare funghi è un’esperienza sensazionale che permette di vivere emozioni uniche ed irripetibili nel loro genere.

Se sei amante della natura, dell’aria aperta e ti piace andare alla ricerca dei funghi, sai quanto possa essere scomodo doversi portare sempre dietro la classica “cesta” per la raccolta.

Lo zaino per funghi è l’accessorio che potrebbe cambiare totalmente le tue uscite all’aria aperta alla ricerca di funghi, permettendoti di avere una maggiore libertà di movimento nella ricerca e ponendo quindi rimedio a questa limitazione logistica.

Tuttavia, se sei intenzionato a vivere questa nuova avventura o semplicemente a migliorarla, è necessario che prima di tutto tu sia informato riguardo tutti i fattori da tenere in considerazione per gli zaini per funghi.

Vediamo insieme quali sono i migliori zaini per funghi, quali caratteristiche devono avere da considerare e tutte le informazioni necessarie per facilitarti il più possibile nella scelta.

Quale scegliere? I migliori zaini per funghi

Cesto Zaino in Vimini Porta Funghi

Cesto Zaino in Vimini Porta Funghi Verde gerla cesta Montagna Raccolta Funghi cm. 41x28,5 x38,5h
  • Zaino a norma per raccolta funghi
  • Dotato di fondo a retina per rilascio spore funghi
  • Dotato di gerla interna in vimini sfilabile

Il primo zaino da funghi che ti consigliamo è il cesto in vimini del marchio Ferrucci.

Uno zaino resistente ed innovativo, pensato appositamente per la raccolta dei funghi. All’interno il cesto è in vimini. Sul fondo è predisposta una apposita rete metallica a norma che consente la giusta ventilazione al raccolto e un perfetto rilascio delle spore.

Gli spallacci sono imbottiti e regolabili, le tre capienti tasche hanno una chiusura a zip. Un’ idea regalo originale per chi ha la passione della raccolta funghi, oltre che per il trasporto di funghi è anche ottimo come arredo negozio o vetrina.

L’articolo è anche dotato di gerla interna in vimini sfilabile, la maniglia è in materiale sintetico ed è disponibile nella sua colorazione verde militare. Le dimensioni sono: 41 x 28,5 x 38,5 cm, quindi molto capiente per una ricerca lunga ed approfondita, può trasportare intorno ai 7/8 kilogrammi di contenuto.

JJM EUROPE – Zaino per funghi unisex

JJM EUROPE - Zaino per funghi unisex adulto, verde
  • Zaino per funghi
  • 36 x 36 x 26 cm.
  • 35 l (6 tasche, cestino vimini interno)

Il secondo zaino che ti consigliamo è JJM Europe,  grazie al suo cesto in vimini mantiene la sua struttura robusta e protegge i funghi durante il trasporto.

Leggerissimo ma robusto, da vuoto sembra di non averlo. La capienza è di circa 8/10 kg, dipende dai funghi che si raccolgono.

La chiusura avviene tramite un cordoncino, diversamente da altri modelli che utilizzano una zip. Le dimensioni sono: 36 x 36 x 26 cm. Il colore è molto discreto e per niente invasivo, disponibile la versione verde. Questo pratico zaino per funghi è adatto sia per donne che per uomini, essendo unisex.

Al suo interno sono anche presenti un cestino di vimini e addirittura sei tasche che hanno una capienza totale di 35 litri, gli spallacci sono imbottiti e regolabili.

Il suo peso, vuoto è di solamente 850 grammi, uno dei migliori modelli per quanto riguarda il rapporto tra qualità e prezzo.

Ra sport Zaino

Ra sport zaino per funghi è un capiente e robusto contenitore per funghi, progettato e prodotto in Italia, a Brescia.

Leggerissimo ma molto robusto grazie al suo materiale in nylon. La capienza è di circa 7/8 kg, dipende dai funghi che si raccolgono.

La chiusura avviene tramite un cerniera che permette così di non perdere nulla durante la tua avventura. Le dimensioni sono: 36 x 37 x 26 cm. Il colore disponibile è il verde.

L’ imbottitura sugli spallacci e sulla schiena, sono fondamentali per non provare fastidi o dolori dopo diverse ore di camminate.

Le tasche sono molto pratiche e una è stata creata apposta per l’acqua. Con questo zaino riuscirai ad avere entrambe le mani liberi mantenendo l’autonomia di escursione durante tutto il tempo necessario. Il cestino interno è estraibile e consente quindi una rapida pulizia.

Al suo interno sono anche presenti una gerla di vimini che ti permetterà di trasportare tanti funghi senza rovinarli.

Carson Zaino Cesto per Funghi 

Lo Zaino porta funghi Carson, misura 29 x 33 x 33 cm. Questo prodotto è esternamente rivestito in tela di colore verde oliva. Internamente è presente un cesto in vimini per la conservazione dei funghi durante il trasporto.

Il fondo dello zaino è costituito da una robusta rete a maglia molto fine perfetta per una ventilazione ottimale del raccolto.

Il prodotto è dotato di una tasca frontale ed una laterale entrambe con chiusura a cerniera, oltre a queste c’è un’altra tasca laterale creata appositamente con chiusura elastica per la bottiglia d’acqua o la borraccia. Questo zaino è inoltre dotato di cintura per legarlo in vita e spallacci imbottiti e regolabili.

La chiusura principale è doppia, sia con la cerniera, sia che il cordino per stringere, come ulteriore sicurezza.

La struttura è stata studiata apposta per non avere schiacciamenti all’interno dello zaino, così da non rovinare il raccolto.

Marsupio Forest RF

Marsupio Forest RF, Zaino Tecnico per Raccolta Funghi Unisex – Adulto, Verde, 50
  • Realizzato in materiale mar-tex ripstop
  • Dorso imbottito
  • Struttura rigida removibile, per utilizzarlo come normale zaino da montagna

Zaino tecnico per la raccolta funghi con bastino imbottito e cinghia a vita. Utilizzabile anche come zaino da montagna togliendo il rivestimento rigido al suo interno.

Questo prodotto è munito di cesto retinato che all’occorrenza si può levare e sul fondo ha una patta estraibile di chiusura.

All’interno è anche presente un comodo divisorio in rete che è posizionato a metà zaino e si può alzare o abbassare in base alla necessità, è completamente removibile e serve ad alleggerire il peso dei funghi oppure a differenziarne le diverse qualità, posizionando i pesanti sotto e quelli più leggeri sopra. Questa precisa suddivisione può aiutarti anche a preservare la freschezza.

Internamente è presente una comoda tracolla regolabile e una maniglia per il trasporto. L’articolo è dotato di una tasca frontale porta oggetti e tesserino, tasconi laterali e tasca sul cappuccio con stampa interna SOS. La struttura di sostegno in metallo si inserisce facilmente seguendo il disegno riportato sopra.

Ram Survival Zaino

Ram Survival Zaino raccogli Funghi Mushroom Rucksack R30202
  • Zaino per la raccolta di funghi con fondo areato

L’ultimo modello, ma non per importanza che ti vogliamo consigliare è il Ram Survival.

Questo zaino è stato progettato specificatamente per la raccolta di funghi. Il fondo dello zaino è apribile tramite una cerniera e presenta una reticella per la caduta delle spore.

Oltre al compartimento principale, sono presenti anche due tasche laterali per gli accessori. L’ interno semi rigido asportabile. Gli spallacci sono imbottiti e sono integrate anche una pettorina e cinghietto da indossare all’altezza della vita.

La tasca con cerniera nella patella di chiusura superiore è molto utile e pratica. Le dimensioni sono 33 x 28 x 46 cm, il peso è solamente di 1.17 chilogrammi. Può contenere fino a 3/4 chilogrammi di funghi.

La taglia è unica, ma gli spallacci sono regolabili, questo zaino per funghi è disponibile solamente nella sua colorazione verde oliva. Questo pratico zaino per funghi è adatto sia per donne che per uomini, essendo unisex.

Come scegliere un zaino per funghi? Caratteristiche fondamentali

Per scegliere il tuo zaino per funghi nuovo ti conviene osservare e valutare almeno le caratteristiche fondamentali.

Proprio per questo motivo, ora andremo a vedere insieme le 4 caratteristiche fondamentali per scegliere lo zaino per funghi perfetto per le tue esigenze.

Avere una forma a tronco di cono rovesciato

Questa caratteristica è abbastanza soggettiva. A inizio ricerca, quando avrai pochi funghi nello zaino, si stanzieranno tutti nella parte bassa e contatto con il fondo si muoverebbero e si rovinerebbero.

La conformazione a tronco di cono ti permetterà di avere una base stretta che si allarga e sia ad inizio raccolto che a zaino pieno non avrai mai problemi di movimenti indesiderati all’interno di esso.

Avere la parte sotto forata

Questa caratteristica, rispetto all’altra è oggettiva. Avere la parte sotto forata è molto importante per far cadere le spore.

Questa prerogativa, secondo molti regolamenti è obbligatoria, perché secondo molte leggi è previsto che quando si trasportano i funghi appena raccolti si deve fare in modo che le spore possano cadere liberamente nel bosco. Questa caduta delle spore permette al terreno di far nascere dei nuovi funghi e proseguire con il ciclo.

Materiali naturali e buona aerazione

Per quanto riguarda il cestino all’interno di consigliamo di scegliere uno zaino accessoriato con un cesto di vimini, in quanto è il migliore per la conservazione durante la raccolta di funghi. Un’ altra alternativa può essere il cestino rigido.

Nonostante la scelta del materiale è abbastanza soggettiva, per l’areazione è importante che sia ottima e che, se possibile, il tuo nuovo zaino per funghi abbia anche un punto di areazione nella parte superiore.

Resistenza e buona realizzazione

Quest’ ultima caratteristica è abbastanza ovvia. Acquista sempre uno zaino che sia di qualità e realizzato in maniera impeccabile. Nonostante dentro casa o per la maggior parte del tempo tu tenga sempre con la massima cautela e cura il tuo zaino, può succedere che all’interno del bosco, tra rami e arbusti rimanga bloccato. Quindi acquista un prodotto molto resistente e realizzato con un materiale anti strappo.

Visto che il costo è assolutamente abbordabile e la qualità si paga, ti conviene investire una volta sola su uno zaino per funghi di qualità, perché se no rischieresti di buttare soldi e continuare a comprare zaini che avranno vita breve.

Ultimo aggiornamento 2022-05-17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API