Garmin Forerunner 235: recensione completa

Grazie al suo GPS e al design snello e leggero, il Garmin Forerunner 235 è sicuramente uno tra i  migliori orologi per l’attività sportiva.

Vediamo ora quali sono le sue caratteristiche principali: leggi la nostra recensione completa per scoprire tutto sul Garmin Forerunner 235.

Garmin Forerunner 235 GPS Sportwatch con Sensore Cardio al Polso e Funzioni Smart, Cinturino in...
  • Il sensore Garmin Elevate rileva il battito cardiaco al polso 24/7
  • Funzione fitness band: misura il numero di passi giornalieri, la distanza, le calorie e monitora il sonno durante la notte
  • Ricevi tutte le notifiche che vuoi dal tuo Smartphone, condividi in tempo reale la tua attività e caricale su Garmin Connect

Design e usabilità

Gli orologi sportivi sono raramente eleganti: da questo punto di vista, il Forerunner 235 è tra i più belli tra i tracker da corsa che si possono acquistare. 

E’ composto da un classico schermo a colori tondo, di 1,23 pollici di diametro, che è nitido e facile da leggere in qualsiasi condizione di luce, abbastanza grande per permettere di visualizzare fino a quattro statistiche su due schermate personalizzabili.

Se preferisci i touchscreen potresti restare un po’ deluso, in ogni caso avrai a disposizione cinque comodi pulsanti laterali per navigare attraverso i menu.

I suoi menu e le impostazioni sono chiaramente contrassegnati. Con pochi tasti è possibile trovare quasi sempre la funzione, il menu o l’impostazione che si sta cercando: i cinque pulsanti intorno al quadrante sono etichettati in modo da poter capire quale pulsante fa cosa. Dopo averlo indossato per un paio di settimane, sarai in grado di azionarlo in modo semplice e intuitivo.

Il cinturino in morbido silicone traforato rende la corsa più confortevole, particolarmente utile sulle lunghe distanze e considerando che dovrai indossarlo un po’ più stretto al polso per ottenere la migliore precisione dal sensore della frequenza cardiaca.

Detto questo, il comfort generale del Forerunner 235 è leggermente compromesso dal sensore, più ingombrante rispetto a quello di altri modelli come il Polar M430, che può diventare scomodo nelle corse più lunghe.

I pulsanti sono abbastanza reattivi e facili da usare in movimento e il tutto pesa solo 42 grammi, il che lo rende uno degli orologi più leggeri che si possono indossare, anche se ad alcune persone potrebbe non piacere la sensazione di plastica che ha chiaramente aiutato a diminuire il peso complessivo dell’orologio.

Modalità 

Ci sono quattro modalità sportive: Run, Run Indoor, Cycle e Other, ed è davvero utile poter personalizzare due schermate di dati con un massimo di quattro campi per creare le proprie schermate preferite per ognuna di queste.

Le corse indoor sono tracciate dall’accelerometro di bordo, mentre GLONASS e GPS forniscono le consuete metriche di passo, distanza e velocità all’aperto. 

Oltre alla distanza, al tempo, al ritmo e alle calorie, durante la corsa è possibile vedere anche la cadenza, la frequenza cardiaca e la zona di frequenza cardiaca e ci sono allarmi audio e vibranti personalizzabili per aiutarti a guidare il tuo ritmo e la frequenza cardiaca.

È possibile memorizzare fino a 200 ore di attività sull’orologio dandoti un ampio margine nel caso in cui tu voglia approfondire i dati delle tue corse passate, anche se con aggiornamenti istantanei tramite il Bluetooth dello smartphone a Garmin Connect potresti non averne bisogno.

Funzionalità principali

Tenere traccia di ciò che si fa quando ci si allena è una cosa sola, ma c’è di più per migliorare le prestazioni rispetto alle sole statistiche delle sessioni di corsa. 

Ecco quindi tutte le principali funzionalità del Garmin Forerunner 235.

Training Effort

Dopo la corsa si ottiene quello che Garmin chiama Training Effort, una valutazione basata sulla frequenza cardiaca dell’impatto complessivo dell’allenamento della corsa. Il punteggio su una scala da 0 a 5 è progettato per dirti se la tua sessione ha avuto un effetto di miglioramento sulla tua forma fisica.

Recovery Advisor

Poi c’è il Recovery Advisor che ti dice quanto tempo ci vorrà per recuperare dal tuo sforzo più recente. C’è anche una funzione Race Predictor che utilizza tutti i tuoi dati per stimare quanto velocemente potresti correre una maratona di 5k, 10k, mezza e piena.

Monitoraggio del sonno

Il Forerunner 235 offre anche la possibilità di monitorare il sonno, offrendo una valutazione della qualità e del tempo del tuo riposo. Tuttavia, se messo a confronto rispetto al Polar M430 ci sono state delle discrepanze piuttosto significative.

In generale, il tracciamento del sonno di Garmin ha ancora molta strada da fare prima che si avvicini a Polar, che offre funzioni avanzate come i totali di efficienza del sonno, le interruzioni del sonno accuratamente monitorate, tutte caratteristiche che stanno davvero iniziando a trasformare il tracciamento del sonno in un vero e proprio dato utile per l’allenamento e la cura della propria forma fisica.

Monitoraggio Frequenza cardiaca

Il Garmin Forerunner 235 inoltre tiene traccia della frequenza cardiaca (FC) dal polso, anche se è possibile accoppiare con delle fasce toraciche se si vuole avere una precisione ancora maggiore. 

Il tracciamento continuo della frequenza cardiaca 24 ore su 24, 7 giorni su 7, sul Forerunner 235 è uno dei migliori in assoluto per monitorare i tuoi progressi.

Con il semplice tocco di un pulsante si ottiene una lettura della frequenza cardiaca attuale, degli alti e dei bassi, della frequenza cardiaca media e un’immagine che mostra le ultime 4 ore. È quindi possibile anche ottenere un grafico della tua RHR negli ultimi 7 giorni. 

Il sensore ottico della frequenza cardiaca del Forerunner 235 alimenta anche una lettura VO2 Max, ovvero il volume massimo di ossigeno che si può utilizzare, misurato in millilitri per chilogrammo di peso corporeo al minuto (ml/kg/min). È un altro grande indicatore dei tuoi attuali livelli di fitness e dei tuoi progressi.

App e connettività

Garmin Connect

Il Garmin Forerunner 235 si collega in modalità wireless a Garmin Connect

I dati vengono caricati automaticamente quando l’utente si trova a meno 1 metro da un dispositivo con Garmin Connect, fintanto che è disponibile il wireless. 

Tracciamento in tempo reale, notifiche intelligenti, promemoria audio e condivisione di social media sono tutte funzioni disponibili quando si è connessi. Ciò consente di trasferire facilmente i dati e di inserirli nelle interfacce personalizzate, compresi i grafici, le mappe dei grafici e l’avanzamento degli obiettivi.

Nel complesso, la connettività sembra essere buona.

Il Garmin Forerunner 235 è inoltre in grado di connettersi con Connect IQ, un’applicazione Garmin che organizza e analizza i dati e molto altro ancora. 

Dopo che i dati vengono trasferiti in modalità wireless dal dispositivo all’app, chi lo indossa può entrare nell’app e personalizzare ciò che è importante vedere (istantanee delle attività, i calendari, le classifiche e molto altro ancora) e come deve essere visualizzato a seconda delle preferenze. 

All’interno dell’app è presente un app store Garmin che consente di trovare diversi quadranti e widget.

Durata della batteria

Secondo i dati forniti da Garmin, la batteria del Forerunner 235 dura 11 ore con una carica in modalità Training Mode (utilizzando il GPS e il cardiofrequenzimetro) e fino a nove giorni quando viene utilizzato come orologio con il monitoraggio delle attività, le notifiche e il cardiofrequenzimetro.

In linea di massima, indossando l’orologio ininterrottamente per un’intera settimana, e usando il suo GPS per circa 2 ore e mezza durante la settimana, togliendolo solo quando si va a dormire, la batteria dovrebbe durare per una settimana abbondante.

Inoltre, Garmin sta continuando a ridurre le dimensioni dei suoi connettori di ricarica. Anche se è ancora proprietario, la piccola clip si aggancia saldamente al lato del Forerunner 235 e lo ricarica rapidamente tramite USB.

Funzionalità aggiuntive

Il Forerunner 235 non è solo un orologio da corsa, ma è anche un tracker completo di attività che impara i tuoi schemi quotidiani e ti definisce automaticamente gli obiettivi da raggiungere.

La schermata principale è dotata di una barra di inattività intorno al quadrante dell’orologio, inoltre l’accelerometro tiene sotto controllo il conteggio complessivo dei passi e la distanza percorsa durante il giorno. 

Tutto ciò è accessibile con due colpetti del tasto freccia a sinistra per accedere alla schermata.

Se ti piace questo genere di cose, è una grande caratteristica extra da avere, e puoi anche unirti alle classifiche di altri utenti Garmin per provare a superarle in un solo giorno.

In conclusione

Speriamo di averti dato tutti gli elementi utili per capire se il Forerunner 235 della Garmin è l’orologio cardiofrequenzimetro che fa al caso tuo.

Garmin Forerunner 235 GPS Sportwatch con Sensore Cardio al Polso e Funzioni Smart, Cinturino in...
  • Il sensore Garmin Elevate rileva il battito cardiaco al polso 24/7
  • Funzione fitness band: misura il numero di passi giornalieri, la distanza, le calorie e monitora il sonno durante la notte
  • Ricevi tutte le notifiche che vuoi dal tuo Smartphone, condividi in tempo reale la tua attività e caricale su Garmin Connect

Concludiamo con un riassunto dei principali punti di forza (e anche i punti deboli) di questo modello, per riassumere in modo sintetico tutte le caratteristiche fondamentali che potrai considerare per la tua scelta.

PRO

  • Precisione GPS
  • Cardiofrequenzimetro
  • Tracciatore di attività per tutte le attività, compreso il sonno, i passi e il chilometraggio
  • Notifiche intelligenti dai dispositivi
  • Resistente all’acqua
  • Interfaccia personalizzabile
  • Accesso a Connect IQ
  • Leggero
  • Prezzo accessibile

CONTRO

  • La precisione del monitoraggio della frequenza cardiaca
  • Alcuni problemi di connessione
  • Non c’è modo di riprodurre la musica


Ultimo aggiornamento 2020-11-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API